ANDREA PAGANINI (Poschiavo, 26 gennaio 1974) si è laureato nel 2000 in lingua e letteratura italiana, storia e storia dell'arte all'Università di Zurigo con una tesi su La città murata di Igino Giordani. Con il Professor Georges Güntert nel 2005 ha poi conseguito il dottorato in letteratura italiana scrivendo una tesi sui corrispondenti di Felice Menghini e sulla collana letteraria "L'ora d'oro".

Oltre che docente di italiano – presso il Centro di formazione in campo sanitario e sociale di Coira e presso il Centro di formazione Surselva – è ricercatore, scrittore ed editore; ama la vita, l'arte, l'amicizia e le altre cose belle e buone. Vive a Coira con la sua famiglia.

Nei suoi scritti s’è occupato dell'opera di vari autori della letteratura italiana, fra cui Dante Alighieri, Giovanni Casoli, Piero Chiara, Remo Fasani, Igino Giordani, Giovannino Guareschi, Arturo Lanocita, Massimo Lardi, Felice Menghini, Indro Montanelli, Umberto Saba, Giovanni Andrea Scartazzini, Giorgio Scerbanenco, Ignazio Silone, Vincenzo Todisco, Filippo Tuena, Giancarlo Vigorelli. In particolare s’è specializzato sull'opera degli scrittori italiani che durante la Seconda guerra mondiale erano in esilio in Svizzera.

Ha pubblicato fra l’altro

  1. Punti elencoUn'ora d'oro della letteratura italiana in Svizzera

  2. Punti elencoLettere sul confine

  3. Punti elencoSentieri convergenti (poesie)

Oltre al volume collettaneo L'ora d'oro di Felice Menghini, ha curato edizioni di opere di Piero Chiara (Quaderno di un tempo felice e Incantavi e altre poesie), di Igino Giordani (Il fratello), di Giovannino Guareschi (L'umorismo), di Arturo Lanocita (Voglio vivere ancora), di Giorgio Scerbanenco (Il mestiere di uomo e Patria mia), di Ignazio Silone (La volpe e le camelie), di Egidio Tschudi (La Rezia) e l'epistolario di Arnoldo Marcelliano Zendralli («I nostri migliori»).

Dirige le edizioni "L'ora d'oro", da lui rifondate nel 2009.

Nel 2008 ha ricevuto il Premio Culturale d’incoraggiamento del Cantone dei Grigioni e nel 2012 il Premio Letterario Grigione «per la sua attività di letterato-italianista, storico, poeta e in particolare per il suo impegno per la cultura letteraria del Grigioni italiano».

Sta per concludere il suo primo romanzo, intitolato L’indagine imperfetta.


Indirizzo: Wiesentalstrasse 29, 7000 Coira (CH)

Telefono: 0041 (0)81 284 84 81

Cellulare Svizzera: 0041 (0)78 628 15 51

E-Mail: info@andreapaganini.ch

Facebook: Andrea Paganini


  1. Punti elencoCurriculum vitae dettagliato

  2. Punti elencoAgenda